gototopgototop
Get Adobe Flash player

Oggi

Lunedì 19 Novembre 2018
s. Fausto

Ulti Clocks content
Home Oratorio Musical, che passione! Maria di Nazareth

Narra la leggenda che, avvicinandosi il momento in cui Maria avrebbe lasciato il mondo per raggiungere suo Figlio, tutti gli apostoli arrivassero dalle regioni più lontane per portarle il loro saluto. Tutti tranne Tommaso, che infatti arrivò tardi all’”appuntamento”: il corpo di Maria era già stato composto nella tomba.

Sono dunque gli apostoli, in attesa di Tommaso, a ricordare gli episodi della vita della Madonna ed è il loro racconto a legare le canzoni; ognuno ricorda un episodio, una sensazione, un momento particolare, e la narrazione non è in ordine cronologico, ma scaturisce dal discorso che si sviluppa tra gli Apostoli. Ogni canzone quindi è una sorta di flashback, un rivivere questi momenti.
 
IL MESSAGGIO
La fiducia in Dio e nei suoi piani, il totale abbandono e affidamento alla volontà dell’Onnipotente, anche nei momenti più oscuri e dolorosi, sono il filo conduttore che gli autori hanno voluto impiegare per comporre la vita di una donna eccezionale, ma anche di una persona semplice e umile, costellata da tanti episodi, come i grani di un Rosario, tratti sia dai Vangeli canonici, che dagli apocrifi, come anche dalla pura immaginazione mediata dalla fede. Un insegnamento e un invito all’uomo del terzo millennio, che troppo spesso pecca di autosufficienza ma che altrettanto spesso si ritrova impaurito davanti all’ignoto, ad una Fede autentica, liberata dalle scorie della superstizione e resa forte dalla certezza che Dio è Padre e che, in ogni circostanza della nostra vita, vuole sempre e solo il nostro bene e la nostra felicità.
 

 

Questo sito usa i cookies per autenticazioni e per migliorare la navigazione. Per maggiori informazioni puoi consultare la nostra cookies policy.

Accetto i cookies da questo site.